lunedì 11 giugno 2018

NEL SEGNO DI MATTIA TIBERIO E SARA CRISCI LA 7^ CRONOSCALATA DELLA ROCCA

Dal mare ai monti, così si potrebbe riassumere quest'ultima settimana del Trofeo Gorizia, che ha visto il disputarsi di due prove ravvicinate, passando dalla spiaggia di Marina Julia all'arrivo sul Carso monfalconese.
Domenica 3 giugno si è infatti disputata la 7^ edizione della Cronoscalata della Rocca, penultima prova del Trofeo 2018, organizzata dalla Fincantieri Atletica Monfalcone; la manifestazione, disputata nell'ambito della Festa dello Sport, ha visto il nuovo record di partecipanti, con ben 170 atleti pronti a sfidarsi lungo il percorso di 1,3 km, con partenza ogni 30" da via Cesare Battisti fino all'arrivo, dopo una salita finale di 350m molto insidiosa, sul colle della Rocca.
A trionfare sono stati due atleti di casa, al maschile il giovane, della categoria Juniores, Mattia Tiberio (Trieste Atletica), originario di Ruda, ma cantierino fin dai primi passi nel mondo dell'atletica (avendo un lungo trascorso nel vivaio della Fincantieri), grazie al tempo di 5'00" che è anche il nuovo record della manifestazione (battuto il precedente primato di Michele Ermacora di 5'03, che registeva dalla 2^ edizione n.d.r.) mentre al femminile, vittoria per la goriziana Sara Crisci della Fincantieri Atletica Monfalcone con il tempo di 6'27" (1^ tra le SF35 n.d.r.); sul podio al maschile hanno concluso un ottimo Matteo Vecchiet (Sportiamo Trieste - 1° SM35), anche lui sotto il precedente record, con 5'02 mentre al terzo posto il vincitore dell'edizioni 2015 e 2016, Giovanni Nicolettis del Team Aldo Moro Paluzza, con 5'17, tra le donne invece secondo posto per Debora Doz (Fincantieri Atletica) a completare la doppietta bianco-azzurra con il tempo di 6'34, davanti ad Elisa Turolo (GS San Giacomo Trieste) con 6'40".
Questi i vincitori delle diverse categorie:
SF: Erica Centomo (GS San Giacomo Trieste) 7’11”. SF40: Daniela Iervolino (Fincantieri Atletica) 6’50”. SF45: Marinella Borghes (GM Gorizia) 7'39". SF50: Michela Facchin (Nagaye Project Bike&Run) 7’38”. SF55: Alessandra Gratton (GM Teenager Staranzano) 7’03”. SF60: Margherita Zandigiacomo 9'02”. SF65s: Jolanda Corelli (Gruppo Generali Trieste) 10'49”.
SM: Matteo Gerli (Amici del Porto di Trieste) 6’07”. SM40: Stefano Stella (Fincantieri Atletica) 5'51”. SM45: Gianni Beraldo (Fincantieri Atletica) 5'36". SM50: Paolo Bisanzi (Fincantieri Atletica) 5’45”. SM55: Stefano Ambrosini (Running Club 2 Monfalcone) 6'13". SM60: Sergio Fabris (Fincantieri Atletica) 6’31”. SM65: Roberto Tomat (Nagaye Project Bike&Run) 7’09”. SM75: Ruggero Poli (GS San Giacomo) 11'08".
Nella classifica di giornata, riservata alle società, arriva la prima vittoria stagionale per i padroni di casa della Fincantieri Atletica Monfalcone, con ben 40 atleti presenti, davanti al GS San Giacomo Trieste con 31 atleti, al GM Teenager Staranzano con 14 ed  al Running Club 2 Monfalcone e allo Jalmicco Corse con 13 atleti; nella classifica generale a punti, grazie all'ottima presenza condita da ottimi risultati, buon recupero della Fincantieri, che si avvicina sensibilmente ai triestini del GS San Giacomo, rimandando ogni discorso a dopo la Mezza Maratona di Gorizia prevista per il prossimo 21 ottobre.

Nessun commento:

Posta un commento